Una mattina di fine novembre che decide di regalarti delle temperature gradevoli e adatte al binomio camicia-blazer. Una colazione alla caffetteria in centro, un giretto con mamma e la voglia di arricchire il look con una collana che giace inutilizzata da tempo nel mio reparto accessori ma che subito diventa mia alleata per la giornata. Le foglie cadono a terra ad un ritmo incessante ma lo fanno gentilmente, senza disturbare. La pace sembra regnare ovunque, anche se è sabato mattina ed è giorno di mercato. L'autunno è uno stato interiore, diceva






Mai come negli ultimi anni le borchie sono state simbolo di glamour. Se negli anni 80 erano il simbolo del punk, oggi giorno spopolano alle braccia delle fashion editor piu in vista del fashion biz. Declinate in

Sarà stata la pigrizia, la poca voglia di mettermi a costruire un bel look, la poca ispirazione. Sarà perchè nessu'altro capo nel mio armadio mi ispirava in quel momento, mi sembrava tutto scialbo e senza senso. Sarà perchè quando si hanno incertezze sull'abbigliamento il nero è l'unico

Interview


Quale modo migliore per (ri)cominciare a bloggare se non quello di proporvi una mia intervista? la trovate su societeperrier.com


Lungo tempo è passato dal mio ultimo post su questo blog. Il sole spaccava ancora le pietre, i progetti per le vacanze erano un argomento all'ordine del giorno e di gilet di pelo non se ne poteva nemmeno parlare. Si insomma...sono passati più di tre mesi. Ma ora eccomi di nuovo qua, tra scarpe e vestiti, di nuovo nella mia veste di fashion blogger, a parlarvi delle solite cose futili, appunto, scarpe e vestiti (ed accessori, perchè no?), condividendo con voi i miei look quotidiani e dispensando qualche piccolo consiglio di stile. Per oggi niente di trascendentale comunque. Un look in chiave street che nasce dalla voglia di un lungo ed attillatissimo