I have a fashion problem...

Ok, temo di avere un problema...AIUTO!
Troppo shopping?

London Day 5


Eccomi qui, con una buona settimana di ritardo, a pubblicare le fotografie degli ultimi momenti trascorsi a Londra con mamma.
La giornata si è svolta tra le vie di soho e chinatown, gli ultimi quartieri del centro che avevamo tralasciato e che non ci volevamo assolutamente perdere. Dovendo partire dall'hotel alle 15 ci siamo poi mantenute nell'area tra piccadilly e oxford street per un ultimo saluto alla "nostra zona", certe che comunque torneremo in questa incredibile città. Avevate tutti ragione...ti rimane nel cuore!
Ciao Londra, a presto!







London Day 4


Ok credo di avere un debole per Brick Lane. Il quarto giorno a Londra si è svolto tra le vie del centro in mattinata, a partire da Marble Arch ed Hyde Park, fino ad arrivare nelle prime ore del pomeriggio nella cosiddetta banglatown, aka Brick Lane. L'intento era quello di andare a caccia di tutti i negozietti vintage nascosti nelle traverse della via principale che io e mamma, per la troppa confusione e la mancanza di tempo, non eravamo riuscite a scovare nella giornata di domenica. Alla fine abbiamo trascorso il pomeriggio alla scoperta dell'intero circondario, passando per puro caso anche dall'

London day 3

Terzo giorno a Londra e il tempo sembra non bastare mai per visitare tutta la città. E' davvero immensa! Oggi abbiamo visitato alcuni dei luoghi più importanti e famosi. Partite da Piccadilly Circus, che non avevamo ancora visto alla luce del giorno, ci siamo dirette a Covent Garden passando dal suo splendido mercato. E' una zona molto carina, ricca di teatri ma soprattutto di negozi. Questa volta però, per la gioia dei nostri portafogli, non ci siamo scatenate nello shopping e abbiamo invece

London day 2


Secondo giorno a Londra interamente dedicato alla scoperta di due punti nevralgici della città: Camden Town e Brick Lane.
Alcuni amici che vivono qui me ne avevano parlato all'infinito e le aspettative erano davvero alte.
Sono state deluse? Decisamente no. A Camden Town si vedono cose mai viste prima e l'architettura di tutta l'area, dalla Camden High street fino allo Stables market, è interessante e curiosa. A livello di shopping pensavo invece che

London day 1


Arrivate questa mattina a Londra mamma ed io siamo molto felici ma fisicamente ridotte a dei budini. La nostra giornata si può riassumere in una graaaaaandissima camminata per le vie di Notting Hill e il mercato di Portobello, Oxford street, Piccadilly fino ad arrivare a Trafalgar Square.
Domani ci attendono Camden Town, Brick lane ed una passeggiata lungo il Tamigi, ora però è il momento della nanna! Spero possiate perdonarmi se non mi dilungo troppo nei racconti ma sono esausta. A domani!













London Calling


Eccoci qui. Chiara, mamma Rossy e il tradizionale viaggio di dicembre volume tre (volume primo qui, volume secondo qui). La storia è sempre la stessa: tutta la casa è in fermento, valigie e vestiti dappertutto, un ultimo sguardo ai documenti e tante chiacchere su quello che faremo, ciò che vedremo, dove andremo...
L'aria che si respira prima di un viaggio è sempre

New items in my closet: beatles boots


Una buona abitudine che mi accompagna sin dal primo anno di università è quella di concedermi un regalino subito dopo un esame andato bene. Buona abitudine sicuramente per lo spirito, un po meno per il portafogli. Questa volta era il turno degli stivaletti beatles (o,come dir si voglia, chelsea boots). Nell' ultimo periodo, dimenticati temporaneamente i tacchi alti, ho iniziato a guardare alle scarpe flat con un maggiore interesse. Ne è uscito che ne esiste una serie infinita di modelli dei quali