Showrooms: Fuzzi


Entrare nello showroom Fuzzi è un pò come sentirsi a casa. Atmosfera familiare, dolcetti sul tavolo in attesa di essere spazzolati da una golosissima sottoscritta e quattro chiacchere con le addette ai lavori hanno reso per la seconda volta (la prima la trovate qui) un pomeriggio di lavoro davvero piacevole.



Fuzzi, griffe di prêt-à-porter di lusso, propone per l' autunno inverno 2011-2012 una collezione che riesce a coniugare un sapore retrò ad elementi di modernità. Il mood è di semplice raffinatezza con una palette cromatica che si concentra sui grandi classici dell'inverno: marrone, grigio e nero. Forme ben calibrate e suggestioni anni settanta la rendono perfetta per una donna d'altri tempi ben conscia di trovarsi nel duemila.










La seconda collezione passata in rassegna è stata quella di PierAntonioGaspari, mio prediletto che è riuscito a stupirmi ancor di piu di quanto avesse già fatto la volta precedente con la collezione p/e 2011. Fondamentali i giochi geometrici e le sovrapposizioni di tessuti che, diciamolo, vanno a complicarci un pò la vita. Sappiate però che gli sforzi interpretativi su come si dovrebbe allacciare quel capo/dove si dovrebbero infilare le braccia o la testa sono piu che giustificati dalla ricercatezza insita in questa collezione un pò eclettica ma al tempo stesso raffinata, tanto nella scelta dei modelli e dei tessuti, quanto nelle nuances.




Questo pezzo è l'esempio di tutto ciò che ho sempre desiderato in un capospalla. Semplicemente meraviglioso!






My friend Laura


Una carica di energia arriva dalle proposte per l' autunno inverno 2011-2012 di Jean Paul Gaultier Soleil. Colori fluo, fantasie estreme ed accostamenti di tessuti a tratti improbabili rendono questa collezione perfetta per chi ha voglia di farsi notare. Pronti a tirare fuori il vostro lato esibizionista?






4 commenti:

fashion ha detto...

Quante cose carine!!!

Rano ha detto...

LA mitica coppia! =)

V. ha detto...

bellissim il capospalla marrone!

passa da me!
http://fashionsqueezer.blogspot.com/

Anonimo ha detto...

tutto veramante splendido.

Posta un commento