Milan Fashion Week Day 2


Giornata di presentazioni quella di venerdì: Renè Caovilla, Baldinini e Normaluisa.

Entrata nello showroom di Renè Caovilla, ad un primo colpo d'occhio ho pensato... di essermi involontariamente teletrasportata nella scarpiera di Valeria Marini. Sandali gioiello in ogni dove, brillantini, brillantoni, brillantucci. svarowsky di quà e svarowsky di là.
"Ok Chiara, cerchiamo di andare oltre ai gusti personali. Questa è l'occasione per dimostrare a te stessa e agli altri che sei capace di essere oggettiva".
Questo è stato ciò che mi sono ripetuta ininterrottamente per un paio di minuti.
Le creazioni di Renè Caovilla rimandano subito ad un idea di lusso sfrenato, alle serate di gala, ad una donna esigente che non si accontenta delle sole apparenze. Un design ben studiato e materiali pregiati sono sicuramente i suoi punti di forza. Sapevate che le scarpe piu care al mondo sono sue? 91000 euro per un paio di sandali tempestati di brillanti, zaffiri e rubini. Per il prossimo autunno/inverno però, Renè Caovilla ha pensato di accontentare un pò tutti i gusti: ai classici sandali ornati da pietre preziose affianca stivali con plateau e tacco spolverati da una polvere di cristalli portabili anche di giorno, ballerine con inserti scintillanti e sandali con deliziosi dettagli fur. Alla fine del mio giro di perlustrazione avevo ben chiaro di non essere entrata nella scarpiera di Valeria Marini, ma di aver appena scoperto una collezione dalle molte sfaccettature e di aver stretto la mano ad un designer di grande talento. Complimenti Signor Caovilla!








Sicuramente piu vicine ai miei gusti, le proposte di Baldinini sono state la seconda scoperta della giornata. Eterogenea e ricca di dettagli interessanti, si presenta come una collezione capace di soddisfare esigenze e look molto diversi. Si parte dalle classiche open toe con maxi plateau e cascata di swarovsky perfette per la sera, fino ad arrivare agli originali stivaletti dai richiami trekking per chi ama uno stile piu casual.
Ho un disperato bisogno dei booties di pelle impunturata che vedete nella seconda fotografia qui di seguito. Signor Baldinini non è che le avanza un 39?









La presentazione piu coinvolgente? Sicuramente quella di Normaluisa. Una' ambientazione naturale in 3D che riproduceva un bosco autunnale, da osservare con gli speciali occhialini ricevuti all'ingresso. Una trovata davvero carina, non pensate anche voi?
Normaluisa, brand molto apprezzato anche oltreoceano, per il prossimo autunno inverno si ispira alla it girl Josephine de La Baume. Maglie oversize strette in vita da sottili cinture, lunge gonne plissettate e cappelli in panno sono i pezzi forti della collezione. La palette cromatica è in sintonia con l'ambientazione: tinte neutre e qualche sprazzo di colore qua e la per dare un tocco di brio. Uno stile che personalmente adoro!









2 commenti:

Rano ha detto...

Belle davvero tutte queste scarpe! Voi ragazze siete davvero fortunate! Anche se alcuni prezzi sono davvero inaccettabili.

Mottina Spya ha detto...

la mia ragazza compra sempre su ebay da loro, http://stores.ebay.it/KSV-Distribuzioni-Moda-Outlet
arrivano in 24 ore!
ps soddisfatti o rimborsati!

Posta un commento