Fashion Show: Progetto Backstage


"L’ audacia ha in se genio, potere e magia"

Queste sono le parole con le quali è stata presentata la sesta edizione di Progetto Backstage. La sfilata in formato aperitivo si è svolta giovedì 21 ottobre presso il Cost, elegante locale milanese in zona Corso Como e ha visto cinque nuovi stilisti presentare le loro collezioni nelle categorie alta moda, pret-à-porter, concettuale e casual.
Nella Milano bene, quella delle "fette e dei patty" superesclusivi, delle sfilate blindate e degli eventi su inv
ito tre ragazze, spinte dalla voglia di comunicare il fashion sistem in maniera alternativa e al tempo stesso dare spazio alla creatività dei giovani stilisti che si affacciano al mondo della moda, propongono un nuovo format : un "aperitivo con sfilata dove chiunque può accedere e godersi l'elitaria atmosfera di un backstage sorseggiando un drink".


My outfit for the fashion show


CAMILLA MAINENTE per la categoria Alta Moda

Camilla nasce in un paese vicino Verona nel 1988, studia Fashion Design allo Ied di Milano e muove i primi passi della sua carriera lavorativa nell’ ufficio prodotto di Freddy Italia. La sua collezione Fall/Winter 2011 è disegnata "per una donna forte, sensuale, determinata e sicura di sè"; tessuti non troppo malleabili e spesso completamente impermeabili avvolgono le forme di una donna pantera, fortemente trasgressiva ed egocentrica. Ispirata a Grace Jones, una collezione scandita da abiti in pelle e dominata da colori intensi quali il rosso, il nero e l'argento.








JULIA ANDREOLASSI ed ELENA GRAPPIOLO con il marchio CADEAU per la categoria Pret-à-porter

Cadeau nasce dall'incontro di Julia Andreolassi ed Elena Grappiolo, due giovani designer che si sono formate presso l' Istituto Marangoni di Milano.
La comune passione per arte e moda e la loro forza caratteriale hanno portato ad un'armonia di contrasti che ha permesso la creazione di questo innovativo marchio.
Per la stagione Fall/Winter 2011 Cadeau propone una collezione che fonde linee sinuose e volumi femminili con il tailoring più raffinato e minimale. Il focus principale è infatti il particolare utilizzo di materiali che vanno dalla tradizione all'avanguardia, ovvero dalla pelliccia ai tessuti tecnici. Sempre presente il contrasto in tutte le sue forme. E' questa la collezione che mi ha maggiormente colpita, mi sono innamorata delle linee e del sapiente uso di materiali a contrasto. Queste due ragazze sono riuscite a farmi piacere anche i colori che di solito non apprezzo quali blu elettrico e arancione, nei dettagli in pelliccia. Una collezione di tutto rispetto!














SHUICHI MIZUTA per la categoria concettuale


Shuichi Mizuta nasce in Giappone nel 1987. La sua passione per la moda lo porta a traferirsi in Italia, dove si laurea in Fashion Design presso il rinomato Istituto Marangoni.
Shuichi predilige uno stile minimal caratterizzato però da una visione fresca e con chiari rimandi al panorama artistico. La sua collezione Fall/Winter 2011 presenta capi da donna ispirati al Suprematismo e in particolare al quadro nero di K. Malevic, dove l'essenza dell'arte è fine a se stessa e bisogna trovare un senso a ciò che appartenemente non ce l'ha. Gli outfit maschili invece reinterpretano il tema della doppia personalità dipingendo l'ego e l'alterego in tutte le loro sfumature. Come lo ha definito la mia amica Nicole, Shuichi appare un mago delle cuciture e le sue creazioni palesano un talento innato.










SILVIA STEFANINI per la categoria Casual


Ultima stilista in passerella è Silvia Stefanini, classe 1982, autodidatta, sperimenta per anni capi e accessori per se stessa e decide di aprire il suo marchio nel 2009: SteSy Wearing Ideas. I suoi capi sono principalmente magliette e accessori realizzati a mano. Le magliette sono impreziosite da elementi a rilievo, che rendono ogni capo un pezzo unico. La collezione che abbiamo visto a Progetto Backstage si ispira ai dettagli vintage: ogni pezzo è realizzato con materiali vintage come pizzo, sciarpe di marabù e oggetti metallici comprati in mercatini vintage. Pom pom in pelliccia vengono applicati alle magliette talvolta anche dipinte con silhouette di disegni, scritte o imitazione di publicità di profumi (come il disegno della boccetta di Bulgari Blu). Guanti in pizzo, e inserti in pizzo anche nelle spalle di alcune magliette, inserti di stoffe a pois o a righe e giri di perle ricamate sui colli che ci fanno pensare agli anni 60. Elementi più evidenti sono i colli i piume o un grosso fiore rosso sulla spalla di una maglietta.







21 commenti:

marionachic ha detto...

i love your blog and style:)follov you:)follov me?

Marella ha detto...

Più che gli abiti della sfilata mi piace il tuo outfit! La giacca militare, il maxi dress e il cappello: tutto perfetto!

Marie ha detto...

Loving your blazer and thanks for posting these pictures!:D

***** Marie *****
allthingsmarie.com

Marina ha detto...

ho partecipato anche io alla sfilata, mi sono complimentata con Shuichi Mizuta.
ciao Marina:)
bello il tuo outfit

http://malibuananas.blogspot.com/

Diana ha detto...

Che belli questi eventi!
E tu eri più bella delle modelle!
Un bacetto Chiara...buon we!

Pekaboo ha detto...

Condivido con le altre...stavi benissimo! Molto belli gli abiti sia di Cadeau che di Silvia Stefanini...Bisogna sempre incoraggiare i veri talenti!
Un bacione!
Lorena
http://voguette-themissinglink.blogspot.com

ValeF ha detto...

beh, tu stavi bene come sempre, ti avrei vista bene anche con un blazer nero aderente effetto smoking, visto che hai indossato scarpe dal tono più elegante... io poi ti immagino anche sempre con gonna lunga, bustier in pizzo e sopra la giacca nera e un bel collier metallico o con pietre ad illuminare.. circa le sfilate, pur ammettendo la creatività, non c'è nulla che incontri i miei gusti, cose troppo eccentriche ed importabili, non so.. non vedo lo scopo di queste creazioni, se non per la vita propria che hanno sulla passerella.. salvo solo Silvia Stefanini che ha realizzato una collezione simpatica con i dettagli delle sue magliette, bellina da matti quella con il papavero

Grazia Centrone ha detto...

Ma che carina questa sfilata..alcuni modelli sono davvero molto bizzarri e particolarmente belli!carinissimo anche il tuo outfit..il cappello è il fiore all'occhiello!baciii e buona serata^_^

Sassy ha detto...

Bellissimo post :). Veramente interessante ^^

http://allamodaeconstile.blogspot.com/

Valeria ha detto...

Fantastico! I talenti emergenti sono i migliori perchè sono i più originali, ancora lontani dalle logiche del mercato e mossi solo dalla passione! Valeria
http://www.luggageandhighheels.blogspot.com/

LUCILLE SODANO ha detto...

Più che le creazioni degli stilisti mi piace la tua di "creazione"!
Mi trovi qui:
http://lesvetementspourfemme.blogspot.com

labibu ha detto...

che meraviglia!!! finalmente sfilate accessibili a tutti e tutti in front row!!!
buona giornata

plusG Moda ha detto...

Stupende collezioni, veramente veramente belle!Complimenti




http://www.plusgworld.com/blogmoda/

* eLi * ha detto...

ciao bellissima!!! grazie del dolce commentino!!! sai che potrei rubarti quella giacchettina di zaraaa???!!! mi piace troppo ed è stato uno degli acquisti più rimpianti della mia vita!!!! la vidi in primavera da zara, ma il fidanzato mi disse non gli piaceva (mai dare retta al fidanzatooooo grrrr)!!!!!!!!!!!!!!! bacioooo

Carola e Chiara ha detto...

ciao Chiara!
complimenti per questo post, è veramente completo e dettagliato!
Volevo ringraziarti per averci inserito nella tua lista di blog e per il commento fatto al mio articolo!
Ti seguiamo sempre e da ora siamo tue fan su LB!
un bacio Chiara e Carola

Lucia Del Pasqua ha detto...

mi piace un sacco il tuo look!
ho quasi lo stesso cappello!

Dalila ha detto...

Il tuo outfit mi piace tantissimo! :)
grazie per gli auguri a per il commento!!!!
un bacio e a prestissimo!

D.

http://takethecakee.blogspot.com/

oomph. ha detto...

love your jacket here.

www.rockoomph.blogspot.com

Charleston ha detto...

one of the best and naturally stylish sites ive come across today, about time! x

www.pinstripeprince.blogspot.com

martina ha detto...

veramente interessante questo fashion show!


love
http://martinacore.blogspot.com

Lara ha detto...

Ciao Chiara,
ti ringrazio davvero per essere venuta a Backstage e sono contenta che l'evento ti sia piaciuto.

alla prossima

Lara
lara@progettobackstage.it :)

Posta un commento