something from my holydays

Come promesso eccovi alcuni scatti delle mie vacanze (in ritardo di una settimana, è vero ma in questi giorni ho degli odiosi problemi di connessione!).
Ho trascorso giorni memorabili sperduta nella campagna abruzzese dove il tempo sembrava arrestarsi ogni volta che mi perdevo ad ammirare la bellezza della natura. Ho fatto scorpacciate di pesce nei ristorantini sul mare di Vsto ed assaporato specialità abruzzesi in un ristorantino là sui monti con il sosia di Mick Jagger , concludendo le serate tra le ridenti vie di Bomba e la sua infinita festa di paese. Mi sono strafogata di caramelle in riva al mare e bevuto qualche bicchiere di troppo nei locali nascosti nelle retrovie della città. Ho visto cadere tre stelle in soli due minuti nella notte di S. Lorenzo esprimendo sempre lo stesso desiderio, poi realizzatosi davvero. Un pezzettino del mio cuore è rimasto alle Tremiti, nelle numerose grotte e nei varchi sottomarini dove mi sono decisa a nuotare con i pesci che mi sgusciavano tra le gambe senza avere paura. Ho giocato con la sabbia come una bambina gareggiando con Filippo ed ho cavalcato le onde del mare con il mio kitchissimo materassino rosa...
Finita la prima settimana abbiamo rifatto i bagagli e armati di sacchi a pelo e tende e siamo partiti alla volta della città bianca, Ostuni. Ritrovati alcuni amici che avevano fatto tappa da noi in Abruzzo abbiamo passato giornate di mare in estremo relax e serate movimentate tra le vie della città. Non ho avuto il coraggio di fare il bagno di mezzanotte per il troppo freddo ma ho riso come una matta assistendo a quello del mio impavido amico Andrea. Ho fatto splendide passeggiate per le vie a picco sul mare della città di Poligano ed ho fumato il sigaro mangiando cioccolato e bevendo rum in uno splendido locale scavato nella roccia. Mi sono addormentata ogni sera con il rumore del mare ed sono rimasta incantata dalla musica del nostro vicino di tenda chitarrista. Ho passato una vacanza davvero speciale...


















Come vedete ho avuto occasione di sperimentare e migliorare (pochino pochino) la mia tecnica , i miei amici mi hanno soprannominata "la fotografa del punto X" perchè spesso mi fermavo a scattare come una furia senza che loro capissero quale fosse il soggetto! Spero che questi scatti in qualche modo vi comunichino qualcosa, ho ancora tanto da imparare ma in fondo in alcune di queste fotografie si nasconde una parte di me.
A presto, devo ancora mostrarvi alcuni look da gita fuoriporta :)

Follow me on bloglovin

7 commenti:

ba ha detto...

bellissime foto!

Sara* ha detto...

Ho scoperto il tuo blog per caso!!
Belle foto complimenti..
Passa dal mio blog,
Baci, S.

http://unpuntoetutto.blogspot.com/

Giulietta ha detto...

Belle le foto della spiaggia, soprattutto l'ultima!!!! Adoro la terra rossa in contrasto col mare!!
Ma tra l'altro stamattina eri in giro a Cernusco con un cane o sogno?
^^

Irene° ha detto...

belle vacanze, baci!

Loving Chiaradeanna ha detto...

Grazie ragazze! Giulietta questa mattina dormivo come un ghiro, non ero io ;)

Andee Layne ha detto...

love your brown ankle boots! xo

Giulietta ha detto...

Ahahahahahahah nooooooooooooooo!!! E vabbè dai non importa! Magari un giorno verrò a trovarti al Galimberti.. sempre che ci sia tu di turno! ^^

Posta un commento